Notizie
Home > Notizie > IL TEMPO DI SABATO 26 AGOSTO 2017

IL TEMPO DI SABATO 26 AGOSTO 2017

IL VINO
Falanghina del Molise Nysias 2015
Cantine Salvatore
Contrada Vigne – 86049 Ururi CB
Bianco Doc - Falanghina 100% - Gr. 14% - € 12 - 4 Grappoli Bibenda: grande livello e spiccato pregio.
La cantina fondata una ventina di anni fa da Donato Salvatore, attualmente segue un progetto di rivalutazione grazie all’avvento in azienda di Pasquale, erede del fondatore. I vigneti si estendono vicino alla sede, nelle immediate vicinanze di Ururi, piccolo centro del basso Molise a pochi chilometri dal confine con la Puglia. Una quindicina di ettari in tutto ripartiti su terreni argillosi ricchi di scheletro calcareo, a circa trecento metri di altitudine e a una manciata di chilometri dal mare Adriatico. Falanghina, Aglianico, Montepulciano e Tintilia sono i vitigni classici del territorio, coltivati adottando la lotta integrata a basso impatto ambientale. Nel calice il vino mostra una bella tonalità oro chiaro. Bagaglio olfattivo composto da frutta tropicale, fiori di tarassaco e ginestra, ricca vena minerale. La struttura “muscolosa”, per via della massa alcolica e glicerica ben presente, diviene agile grazie all’esuberante e salvifica freschezza e alla buona nota sapida, finale con ritorni fruttati e minerali. Intera lavorazione in acciaio. Da provare con crudo di ricciola in salsa di cedro.
 
L’OLIO
Extravergine di Oliva Molise 2016
Di Vito
Contrada Cocciolete, 10 - 86042 Campomarino CB 
Dop - Gentile di Larino 70%, Leccino 30% - € 8 (0,500 l) – 4 Gocce Bibenda: grande livello e spiccato pregio.
A Campomarino l’azienda agricola Di Vito realizza vino, olio e tanti altri prodotti come passate di pomodoro, sughi e derivati della produzione olearia, dai sott’oli ai cosmetici. La produzione è il risultato di quindici ettari dove trovano dimora oltre quattromila piante delle cultivar Gentile di Larino, Leccino, Peranzana, Frantoio e Nociara. Non enorme la produzione, ma di tutto rispetto nell’ottica della piccola regione. La lavorazione delle partite di olive in frantoio è sempre separata e la frangitura si svolge a ciclo continuo. L’olio è di colore oro verde. Olfatto improntato su note di erba appena falciata, sedano, mandorla verde, seguite da più tenui sentori di frutta secca. In bocca è mite ed evoluto, con percezioni incalzanti di pinolo e noce oltre a una gradevolissima impronta piccante. Per le sue caratteristiche sarà perfetto per bilanciare ad esempio la tendenza amara di una frittata con asparagi selvatici.
 
RISTORANTE

Perbacco
Via Municipio, 1/A – 86020 Sant’Angelo Limosano CB
Chiusura: da giugno ad agosto aperti su prenotazione - Ferie: i primi di luglio e i primi di settembre – Entro 40 € - 3 Baci Bibenda: Ristorazione impegnata e luoghi particolarmente accoglienti.
Posto ideale per staccare la spina e farsi coccolare dal garbo e dalla simpatia di Giulio e Mary, che gestiscono con passione tanto il ristorante quanto l’affascinante albergo diffuso, con tanto di centro benessere ed enoteca, nel cuore di un incantevole piccolo borgo antico. Arroccato ai piedi di un castello in rovina a 900 metri sul livello del mare, Sant’Angelo Limosano gode di un panorama che spazia dalle Isole Tremiti alle cime della Maiella. Dalla cucina sapori semplici e schietti, piatti sempre nuovi ogni settimana, che hanno come protagonisti ingredienti genuini in prevalenza locali, dagli affettati come la mortadella di cinghiale e il lardo toscano, a proposte sfiziose come la frittata al tartufo. Ambiente particolare, con pareti e volte in pietra, arredi rustici, pavimenti in cotto e lieve musica di sottofondo. In cantina, selezione di vini regionali e anche birre artigianali.
 
 
Il Tempo di Sabato 26 Agosto 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina