Corsi
Corsi di Birra, Olio, Barman, Vino e tanto di più...

A Carsoli (AQ) / 2° Corso di Sommelier dell'Olio Extravergine di Oliva organizzato da Associazione Italiana Sommelier dell'Olio

Il Corso avrà inizio il 28 Marzo 2019 fino al 27Giugno 2019 nell'unico turno dalle 20 alle 22,30 presso Ristorante Le Sequoie - Via Tiburtina Valeria km 68,900


in Abruzzo
Fotografia
L’Associazione Italiana Sommelier dell’Olio nasce a Roma il 28 Novembre 2004, con l’intento di diffondere la cultura dell’olio extravergine di oliva di qualità a Roma ed in generale su tutto il territorio nazionale. Imparare a riconoscere un olio di pregio, non è uno scherzo, con il nostro Corso di Formazione potrai diventare un vero Sommelier dell’Olio, acquisendo le nozioni principali sulla produzione e sulle tipicità delle cultivar di cui è ricco il nostro paese Italia. Perché l’Olio Extravergine di Oliva è “Cooltura”.
 
Il Corso è organizzato in 15 lezioni teoriche e pratiche, durante le quali si procede alla degustazione guidata di oltre 60 oli scelti tra i più significativi e didattici del panorama produttivo nazionale. Durante il corso si apprenderà anche la tecnica dell’abbinamento olio-cibo fino ad essere in grado di procedere all’abbinamento finale cibo-olio-vino.


PRESENTAZIONE DEI 15 INCONTRI A TEMA:

1° Incontro > Giovedì 28 Marzo 2019: L’olio nel tempo. Origini e storia. La Degustazione. Introduzione all’analisi sensoriale. Scheda di degustazione dell’AISO. Degustazione di 6 oli.

2° Incontro > Giovedì 4 Aprile 2019: Olivicoltura. La pianta. Tecnica di coltivazione. Raccolta. Degustazione di 6 oli.

3° Incontro > Giovedì 11 Aprile 2019: Sistemi di produzione tradizionali dell’olio. Conservazione. Degustazione di 6 oli.

4° Incontro > Giovedì 18 Aprile 2019: Sistemi di produzione moderni. Olio denocciolato da monocultivar. Degustazione di 6 oli.
 
5° Incontro > Giovedì 2 Maggio 2019: I principali difetti dell’olio: i difetti di produzione, trasformazione e conservazione. Degustazione di 6 oli.

6° Incontro > Giovedì 9 Maggio 2019: Composizione e analisi chimica. Classificazione. Legislazione: Dop, Igp, Biologico. Degustazione di 6 oli.

7° Incontro > Sabato 18 Maggio 2019: Visita ad una Azienda che produce olio. Lezione e Degustazione di tutti gli oli prodotti.

8° Incontro > Giovedì 23 Maggio 2019: Le cultivar del Nord e del Centro Italia. Degustazione di 6 oli campione delle regioni trattate.

9° Incontro > Giovedì 30 Maggio 2019: Le cultivar del Sud e delle isole. Panorama mondiale. Degustazione di 6 oli campione delle regioni trattate.

10° Incontro > Giovedì 6 Giugno 2019: L’olio in cucina. Tecniche di cottura. L’olio giusto per ogni piatto. Abbinamento con il vino. Degustazione di 6 oli abbinati ad alcuni piatti. Prova pratica di abbinamento.

11° Incontro > Giovedì 13 Giugno 2019: L’olio nel ristorante. Carta degli oli. Conservazione. Servizio. Degustazione di 6 oli.

12° Incontro > Giovedì 20 Giugno 2019: Olio e salute: i consigli del medico. Degustazione di 6 oli.

13° e 14° Incontro > Giovedì 27 Giugno 2019: Cena didattica di abbinamento cibo/olio. Test scritto di verifica di apprendimento e prova di degustazione.
 
15° Incontro > Giovedì 27 Giugno 2019: Consegna dei Diplomi e dei Distintivi di Sommelier dell’Olio e festeggiamenti di chiusura corso.


Il materiale didattico in dotazione:
  • Libro di testo: Il Libro dell’Olio edito da Bibenda Editore
  • Quaderno vademecum con le schede per l’analisi sensoriale
  • Elegante valigetta della Campo Marzio, prestigiosa firma nel campo del pellame e cartoleria, contenente 6 bicchieri per l’analisi gustolfattiva dell’olio
  • Copribicchieri
  • Programma e Carta degli Oli (online)
 
A ciascun partecipante che avrà superato la Prova d’Esame, verrà consegnato  il Diploma di Sommelier dell’Olio dell’AISO e la spilla con il grembiule personalizzato del corso.

L'iscrizione ai Corsi è strettamente personale, pertanto, in caso di assenza, non è assolutamente possibile farsi sostituire da qualcun altro. Per partecipare al corso bisogna essere iscritti alla Fondazione Italiana Sommelier.

Per tutte le informazioni contattare il Fiduciario di Fondazione Italiana Sommelier Abruzzo Paolo Zazza al tel 392 3502773 e/o manda una mail a fondazionesommeliermarsica@gmail.com
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina