Corsi
Corsi di Birra, Olio, Barman, Vino e tanto di più...

A Roma / Scacco al vino: “La Sfida”

Turno serale dalle ore 20 alle 22,30 presso la sede della Fondazione Italiana Sommelier - Hotel Rome Cavalieri – Via Alberto Cadlolo, 101.


Lazio - Sede centrale
Fotografia
Trova le differenze!

Quante volte ti sei domandato se avresti potuto riconoscere un vino degustandolo alla cieca? O degustando un vino al buio, sapresti distinguere la sua tipologia bianco, rosato o rosso?

Gioca con noi e lo scoprirai! Iscriviti alla nostra gara del vino dedicato ai “migliori” degustatori di Fondazione Italiana Sommelier. Nove incontri che vedranno sfidarsi appassionati, degustatori, professionisti e tenaci wine-lover. I giocatori si metteranno alla prova degustando sei grandi vini coperti ad ogni appuntamento cercando di risalire al vitigno e alla zona di origine.

Sarà Daniela Scrobogna la conduttrice di “Scacco al Vino” della Fondazione Italiana Sommelier, che guiderà gli appuntamenti di questa divertente sfida attraverso obiettivi che verranno annunciati all’inizio di ogni serata, in un crescendo di prove sempre più emozionanti.
 
Ecco gli argomenti dei 9 incontri
 
1° appuntamento. ”Pedone Bianco”:  Sei vini bianchi italiani da vitigni diversi. Verrà consegnata una scheda per l’individuazione dei vini, con la lista dei sei vitigni bianchi, che dovranno essere riordinati in base ai calici.
 
2° appuntamento. “Pedone Nero”: Sei vini rossi italiani da vitigni diversi. Verrà consegnata una scheda per l’individuazione dei vini, con la lista dei sei vitigni rossi, che dovranno essere riordinati in base ai calici.
 
3° appuntamento. “Il Cavallo”: Sei vini bianchi italiani da vitigni diversi. Verrà consegnata una scheda per l’individuazione dei vini, con la lista dei sei vitigni bianchi, che dovranno essere riordinati in base ai calici.
 
4° appuntamento. “L’Alfiere”: Sei vini rossi italiani da vitigni diversi. Verrà consegnata una scheda per l’individuazione dei vini, con la lista dei sei vitigni rossi, che dovranno essere riordinati in base ai calici.
 
5° appuntamento. “La Torre”: Degustazione alla “cieca” in una sala completamente al buio, di sei vini: bianchi, rosati e rossi. Ogni postazione, verrà allestita con un kit di bicchieri neri da degustazione, che sarà poi lasciata in dotazione ad ogni partecipante.
 
6° appuntamento. “La Donna”: Sei vini bianchi italiani da stesso vitigno ma provenienti da zone diverse d’Italia. Verrà consegnata una scheda per l’individuazione dei vini, con l’indicazione delle zone di provenienza da riordinare in base ai calici.
 
7° appuntamento. “La Regina”: Sei vini rossi italiani da stesso vitigno ma provenienti da zone diverse d’Italia. Verrà consegnata una scheda per l’individuazione dei vini, con l’indicazione delle zone di provenienza da riordinare in base ai calici.
 
8° appuntamento. “Il Re”: Sei vini bianchi, da stesso vitigno, provenienti da varie zone del Mondo. Verrà consegnata una scheda per l’individuazione dei vini, con l’indicazione delle zone di provenienza da riordinare in base ai calici.
 
9° appuntamento. “Scacco Matto”: Sei vini rossi, da stesso vitigno, provenienti da varie zone del Mondo. Verrà consegnata una scheda per l’individuazione dei vini, con l’indicazione delle zone di provenienza da riordinare in base ai calici.
 
Alla fine di ogni appuntamento verranno svelati i vini e la loro corretta successione. Ai vari concorrenti verranno quindi assegnati dei punti, in relazione alle risposte esatte, che di volta in volta si sommeranno per dar luogo ad una classifica.
All’ultimo incontro, ai Primi Tre Classificati verrà consegnato il Diploma di Bibenda Esperto Assaggiatore insieme ad un Premio in credito telematico da spendere sul sito Bibenda.it.
 
 
Il materiale didattico in dotazione
  • Kit di 6 bicchieri neri per la degustazione al buio (verrà consegnato al quinto appuntamento)
  • Quaderno vademecum con le schede per l’analisi sensoriale dei vini
  • Scheda gioco-vino  

L'iscrizione ai Corsi è strettamente personale, pertanto, in caso di assenza, non è assolutamente possibile farsi sostituire da qualcun altro. Per partecipare al corso bisogna essere iscritti alla Fondazione Italiana Sommelier.
 
 
 
 
REGOLAMENTO GIOCO SCACCO DEL VINO: LA SFIDA
 
  • Per poter partecipare e/o iscriversi al torneo bisogna essere in regola con la quota associativa 2018.
  • I punteggi assegnati per ogni vino indovinato saranno i seguenti:
 
n° lezione vino n°1 vino n°2 vino n°3 vino n°4 vino n°5 vino n°6 Punteggio totale
1 1 1 1 1 1 1 6
2 1 1 1 1 1 1 6
3 2 2 2 2 2 2 12
4 2 2 2 2 2 2 12
5 3 3 3 3 3 3 18
6 4 4 4 4 4 4 24
7 4 4 4 4 4 4 24
8 5 5 5 5 5 5 30
9 6 6 6 6 6 6 36
 
Ai primi Tre Classificati verrà riconosciuto un credito telematico corrispondete ai seguenti importi:
 
1° Classificato: 300 Euro
2° Classificato: 200 Euro
3° Classificato: 100 Euro
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina