Degustazioni

A Roma / Vini Alto Adige: armonia di contrasti

Turno unico dalle 20 alle ore 22,30 presso la Sede di Fondazione Italiana Sommelier all’Hotel Rome Cavalieri – Via A. Cadlolo, 101

Venerdì 18 Ottobre 2019
Lazio - Sede centrale
Orario
20:00 - 22:30
Il termine ultimo per l'acquisto 17/10/2019 è scaduto.
Posti non più acquistabili
Fotografia

La Fondazione Italiana Sommelier propone un’affascinante degustazione, un viaggio in Alto Adige attraverso i suoi vini e i suoi prodotti tipici, alla scoperta di quell’“armonia di contrasti" che solo la montagna sa regalare.
 

Attraverso l’assaggio di otto vini simbolo di questo straordinario territorio, realizzati con le uve di Schiava, Lagrein, Sauvignon e Gewürztraminer, confronteremo vitigni ed espressioni nel calice, ricercando le similitudini e scoprendo le differenze che l’escursione termica e l’esposizione ad altitudini diverse potrebbero riservarci.


Un docente della Fondazione Italiana Sommelier guiderà questa fantastica esperienza insieme con Pierluigi Gorgoni, Brand Ambassador dei vini dell'Alto Adige.


Le etichette in degustazione
Alto Adige Sauvignon Saxum 2018 / Pfitscher
Alto Adige Sauvignon Mantele 2017 / Nals Margreid
Alto Adige Gewürztraminer Justina 2018 - Cantina Produttori San Paolo / St. Pauls
Alto Adige Gewürztraminer Brenntal Riserva 2016 / Kurtatsch Cortaccia
Alto Adige Kaltererersee Quintessenz Classico Superiore 2018 / Kellerei Kaltern Caldaro
Alto Adige Schiava S. Maddalena 2018 / Muri-Gries 
Alto Adige Lagrein 2018 / Ansitz Waldgries
Alto Adige Lagrein Furggl Riserva 2016 / Peter Zemmer



Termineremo la degustazione con l’abbinamento di un piatto di Speck Alto Adige IGP e Formaggio Stelvio DOP. Non mancherà inoltre l’assaggio della Mela Alto Adige IGP.
 
 
 
Prenotazione: obbligatoria
Contributo di partecipazione: 20 €
Tutte le attività, sia nel caso di ingresso gratuito, sia quelle per le quali viene chiesto un contributo di partecipazione, sono riservate esclusivamente agli iscritti alla Fondazione Italiana Sommelier per l’anno relativo.


Suggeriamo di presentarsi all’ingresso con qualche minuto di anticipo. Le nostre attività iniziano e terminano sempre con la massima puntualità. Per questo motivo, non possiamo consentire l’ingresso oltre l’orario stabilito di inizio e non sono previsti rimborsi.
 
L’eventuale impossibilità di partecipare all’evento prenotato va comunicata al massimo 2 giorni prima della data prevista.

 
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Procedura di accesso
Stampa la pagina