Degustazioni
Tutte le degustazioni nel Lazio di Fondazione Italiana Sommelier

A Roma / Val di Cembra: l'anima della Montagna nel calice

Banchi d’assaggio dalle ore 16 alle 21,00 presso la Sede di Fondazione Italiana Sommelier all’Hotel Rome Cavalieri – Via A. Cadlolo, 101

Venerdì 24 Maggio 2019
Lazio - Sede centrale
Orario: 16:00 - 21:00 - Prezzo: 10,00 € - Posti gratuiti: 1 Aggiungi al carrello
Fotografia
Situata nella zona orientale del Trentino, a pochi chilometri dalle Dolomiti, da Trento e dalle vallate dell’Alto Adige, la Val di Cembra è un piccolo territorio ancora poco conosciuto. Il paesaggio è caratterizzato dal solco profondo scavato dal torrente Avisio che la divide in due parti: da un lato una distesa di boschi interrotti qua e là da grandi macchie di porfido, dall’altro i vigneti terrazzati esposti verso sud. Salendo dalla piana dell’Adige, con un dislivello di circa 250 metri, si scopre un anfiteatro naturale fatto di gradoni e muretti a secco, realizzati con pietre di porfido rosso, ricoperto di vigneti a pergola che dalla montagna scendono fino a lambire le acque del torrente.

Scopriremo attraverso gli assaggi delle diverse cantine presenti la produzione di questa piccola, eroica, ma ancora poco conosciuta realtà.
 




L’elenco delle aziende presenti:
Villa Corniole
Simoni Michele e Ferruccio
Corveé
Zanotelli
Pelz
Nicolodi Alfio
Cembra Cantina di Montagna
Cembrani DOC

Distilleria Pilzer

Oltre all’evento a Banco d’Assaggio, si svolgerà in una sala attigua, il Seminario di degustazione “Valle di Cembra: l'anima della Montagna nel calice”. Posti limitati.


Prenotazione obbligatoria e ingresso gratuito per gli iscritti a Fondazione Italiana Sommelier in regola con la quota associativa annuale.
Eccezionalmente a questo evento gli iscritti possono venire accompagnati da due amici o clienti. Per loro il contributo di partecipazione, da versare al momento della prenotazione da parte dell'iscritto, è di euro 10 a persona.

Senza prenotazione non sarà possibile partecipare alle attività gratuite per gli iscritti. All’ingresso sarà necessario pagare l’importo stabilito.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina