Degustazioni
Tutte le degustazioni nel Lazio di Fondazione Italiana Sommelier

A Roma / Capizucchi: DiVino Amore

Doppio turno dalle 16 alle ore 18,30 e dalle 20 alle ore 22,30 presso la Sede di Fondazione Italiana Sommelier all’Hotel Rome Cavalieri – Via A. Cadlolo, 101

Giovedì 30 Maggio 2019
Lazio - Sede centrale
Orario: 16:00 - 18:30 - Prezzo: 10,00 € Aggiungi al carrello
Orario: 20:00 - 22:30 - Prezzo: 10,00 € Aggiungi al carrello
Fotografia
L’azienda Capizucchi è una giovane impresa situata a sud dell’Agro Romano.
Il Patron, l’Onorevole Renato Brunetta, si divide tra la carriera politica, quella di economista, di giornalista e di viticoltore nell’azienda di famiglia e di consigliere nel Cda del Consorzio della Doc Roma.
I vini di Capizucchi combinano semplice eleganza e solido legame con la storia millenaria della viticoltura romana. La vicinanza con il Santuario della Madonna del Divino Amore ha condizionato fortemente la storia di questa azienda emergente, a cominciare dalla scelta del logo, la stella posizionata sulla spalla della Madonna fatta con i tralci di vite, fino ai nomi dei diversi vini prodotti.
Fruttuosa è stata poi la collaborazione con l’enologo Lorenzo Costantini, grande conoscitore dei suoli laziali, per creare etichette di territorio che hanno il giusto slancio per una produzione che presto crescerà anche in termini numerici.
 
In compagnia di un docente di Fondazione Italiana Sommelier seguiremo il racconto dell’avventura enologica di Renato Brunetta degustando la linea aziendale.
 
L’elenco delle etichette proposte in degustazione
 
Malvasia del Lazio Mater Divini Amoris 2018
Roma Rosso Mater Divini Amoris 2017
Passerina 2018
Merlot 2018
Syrah 2018
Extra DRY Mater Divini Amoris Millesimato 2018
 

Prenotazione contestuale al versamento del contributo di partecipazione di € 10 a persona per gli iscritti a Fondazione Italiana Sommelier in regola con la quota associativa annuale. Eccezionalmente a questo evento gli iscritti possono venire accompagnati da due amici o clienti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina