Degustazioni
Tutte le degustazioni nel Lazio di Fondazione Italiana Sommelier

A Valmontone / Les Crêtes, perla della Valle d’Aosta

Unico turno dalle 20 alle 22,30 presso il Fashion Hotel di Valmontone (RM), Via della Pace 1-2

Venerdì 11 Gennaio 2019
Comitato Organizzativo B
Fotografia
Fondata nel 1989 ad Aymavilles da Costantino Charrère, Les Crêtes ha un’estensione vitata di 25 ettari lungo la linea orografica della Dora Baltea, in cui vengono coltivate sia varietà tradizionali (Petit Rouge, Fumin, Petite Arvine, Gros Rouge, Cornalin, Mayolet, Prëmetta) sia internazionali (Pinot Noir, Chardonnay, Syrah), che danno luogo a un variegato mosaico ampelografico, in una cornice affascinante, caratterizzata da montagne elevate, pendenze sabbiose e temperature alpine.

Dare valore al territorio significa tutelarne l’identità”: questa frase sintetizza la filosofia aziendale, fondata sulla valorizzazione del terroir, nel rispetto delle tradizioni e con uno sguardo sempre rivolto alle innovazioni, per esprimere nel miglior modo possibile tutte le peculiarità di un territorio montano unico e straordinario come quello valdostano.
Sarà Giulio Corti a guidarci alla scoperta di questa meravigliosa realtà, accompagnato dal carisma e dalla professionalità del nostro Docente e Relatore Luciano Mallozzi.
 
In degustazione
Valle D’Aosta Petite Arvine Fleur 2017
Valle D’Aosta Torrette Superiore 2016
Neige D’Or 2015
Valle D’Aosta Merlot Le Merle 2015
Mini verticale di Valle D’Aosta Chardonnay Cuvée Bois  2013 - 2015 - 2016

 
 
A fine degustazione vi verrà servita pizza bianca con Speck Valdostano e Fontina DOP.
 
Prenotazione contestuale al versamento di € 25 a persona per gli Iscritti alla Fondazione Italiana Sommelier. Per le modalità consultare la sezione riguardante la Procedura di Accesso alle Attività di Fondazione Italiana Sommelier - Gli iscritti di Fondazione Italiana Sommelier possono essere accompagnati al massimo da due amici o clienti - Bicchieri a disposizione in Sala

Le Prenotazioni, impegnative, possono essere effettuate anche o al numero 349 2226991 oppure via e-mail scrivendo a fondazionesommelier.eventi@acvo.it


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina