Degustazioni

A Roma / Tenuta di Fabbrucciano: il vino a Narni

Doppio turno dalle ore 16 alle ore 18,30 e dalle 20 alle ore 22,30 presso l'Hotel Rome Cavalieri - Via A. Cadlolo, 101

Giovedì 23 Febbraio 2017
Lazio - Sede centrale
Orario
16:00 - 18:30
Il termine ultimo per l'acquisto 22/02/2017 è scaduto.
Posti non più acquistabili
Orario
20:00 - 22:30
Il termine ultimo per l'acquisto 22/02/2017 è scaduto.
Posti non più acquistabili
Fotografia
La Tenuta Fabbrucciano è una piccola e giovane azienda che ha visto la luce nel 2010 a Narni dal desiderio della famiglia Posati di dar vita a un progetto agricolo importante, implementando la coltivazione di prodotti della terra e la produzione di olio fino ad arrivare all’ambizioso obiettivo di produrre grandi vini dell’Umbria.

Conosceremo allora la storia da cui è partita questa famiglia, i progetti futuri e come si attueranno nel panorama umbro dei vini di qualità, avendo già gettato delle ottime basi aziendali, puntando sulla scelta di coltivare varietà autoctone come Ciliegiolo e Grechetto insieme alle internazionali come Chardonnay e Cabernet Sauvignon. Con gli attuali 5 ettari vitati e le circa 300.000 bottiglie prodotte l’anno, colpisce di questa realtà produttiva, la ricercata attenzione nella selezione dei terreni più vocati, la gestione manuale dei vigneti e le moderne tecniche di lavorazione in cantina.
A condurre il Seminario sarà un docente della Fondazione Italiana Sommelier insieme al patron fondatore dell’azienda Giovanni Posati.

Ecco l’elenco dei 9 vini in degustazione

Bianco di Gio Gio annate 2013 - 2014
Bianco di Sofia annate 2013 - 2014
Rosso di Giovanni annate 2011 - 2012
Il Ciliegiolo di Narni annate 2013 - 2014
Sarà inoltre presentato Il Ciliegiolo di Narni annata 2013 in 
Magnum 

Prenotazione contestuale al versamento di € 5 a persona. Per le modalità consultare la sezione riguardante la Procedura di Accesso alle Attività di Fondazione Italiana Sommelier - I Soci di Fondazione Italiana Sommelier potranno essere accompagnati da due amici o clienti - Bicchieri a disposizione in Sala. Per iscriverti alla Fondazione clicca qui. Consulta qui le modalità di accesso alle Attività di Fondazione Italiana Sommelier. 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Procedura di accesso
Stampa la pagina