Notizie
Home > Notizie > Sapori fuori porta

Sapori fuori porta

La Rocca del Gusto a Monterotondo.

Dario Risi
Sapori fuori porta / Foto di Antonio GiannettiMaria Luisa Conrado è una simpatica e dinamica imprenditrice romana, una laurea in psicologia e un’innata passione per la cucina e i sapori autentici della tradizione gastronomica italiana. Nel 1999 si trasferisce a Monterotondo, cittadina a nord di Roma tra la Via Salaria e la Via Nomentana, a un passo dall’Autostrada A1, dove nel 2010 apre La Rocca del Gusto. Nella proposta gastronomica, una vetrina delle migliori produzioni agricole del nostro Paese, con una particolare attenzione al Lazio.

«I piatti che realizzo sono figli del mio modo di essere. Mi sento estranea alla cultura della sola apparenza e vivo la cucina facendomi guidare da ricerca, curiosità, memoria storica e memoria personale, come i piatti di mia madre, che cucinava cose semplici ma allo stesso tempo sorprendenti». Così il racconto e i ricordi di Maria Luisa. «La sfida per me è trasformare la materia prima senza svuotarla della sua essenza», dice ancora sorridendo.
Sapori fuori portaEcco quindi sfilare simbolicamente in tavola contadini, vignaioli, casari, allevatori e norcini che lavorano nel rispetto della terra e della storia dei luoghi, una rassegna di ingredienti di alta qualità, per ricette tradizionali rivisitate negli accostamenti e nella presentazione. La carta vede alternarsi, tra gli antipasti, la soppressata e il capocollo della montagna materana, il Caciofiore della campagna romana, lo stracchino di pecora di Mentana e il pecorino di Castel del Monte. Tra i primi, oltre all’amatriciana affumicata e ai rigatoni al pesto di sedano e noci, sono da segnalare i fusilli Senatore Cappelli con zucca e guanciale di suino nero d’Aspromonte affumicato. Una menzione particolare merita la crema di ceci di Capena su pane croccante e melanzane sott’olio di Nerola, originale nella composizione e preparazione. Tra i secondi, a farla da padrona è la carne, proveniente da allevamenti selezionati della Sabina. Da provare, il filetto di suino nero alle mele annurche e le polpette di vitellone di Casperia al vino. Interessante la proposta dei dessert della casa, fra cui spiccano la mousse di zabaione al Marsala, la torta di cioccolato fondente e il tiramisù alle nocciole, che arrivano dai boschi dei Colli Cimini. Meditata la scelta dei vini e dei distillati, con referenze non scontate e diverse sorprese.

Si sta in un ambiente dall’arredo curato e di buon gusto, fatto di un’unica sala con soli sette tavoli: un’atmosfera tranquilla per una piacevole serata in compagnia di Maria Luisa e del suo staff. Raccomandazione finale: prenotare sempre!

 
Sapori fuori porta
La Rocca del Gusto
Via della Rocca, 36
Monterotondo (RM)
Cel. 333 9243753
www.laroccadelgusto.it 
Chiusura: domenica; aperto solo la sera
Prezzo 40 euro
         
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina