Notizie
Home > Notizie > QN DI SABATO 30 SETTEMBRE 2017

QN DI SABATO 30 SETTEMBRE 2017

Franco M. Ricci
L'arte del Sangiovese. Alle pendici dell'Amiata

Quando s’incontrano autentica passione enologica e mecenatismo artistico, i risultati sono sempre straordinari, poiché il grande vino è esso stesso una forma d’arte. Tutto ha inizio nel 1998, quando Claudio Tipa, ex ingegnere di telecomunicazioni, capita per caso in un luogo incantato alle pendici del Monte Amiata, ove la vista spazia dall’Argentario alle isole dell’Arcipelago Toscano. Inizia così la storia della Fondazione Tipa-Bertarelli, che ha come mission il recupero ambientale e la promozione del territorio toscano, sostenendo al contempo progetti di architettura contemporanea, rispettosi dell’ambiente ed eventi culturali di vario tipo. Nel giro di tre lustri vengono acquistate le proprietà di ColleMassari, seguite da Grattamacco e Poggio di Sotto. In una manciata di anni ColleMassari è divenuta una delle più belle aziende d’Italia, dotata di una cantina moderna e funzionale e di un edificio commerciale perfettamente integrato con la mole architettonica dell’antico castello restaurato, oggi adibito a residenza privata e agriturismo d’élite. Il Sangiovese Poggio Lombrone arriva da vigne di quarant’anni, le cui uve vengono lasciate fermentare spontaneamente. Nel calice appare inizialmente ritroso, quasi enigmatico nella sua compattezza tra rubino e ametista, dispiega progressivamente ampio ventaglio di violette appassite, more, mirtilli, marasca sotto spirito, visciole in confettura, pepe, cannella, chiodi di garofano, eucalipto, tabacco dolce, cenni di tostatura, humus e grafite. L’annata calda ne ha accentuato il vigore, senza però intaccarne la dirittura acida né inasprirne il velluto tannico.
 
 
Montecucco Sangiovese Poggio Lombrone Riserva 2012
Sangiovese 100% - Gr. 15% - € 29 prezzo medio in enoteca
 
Collemassari
Località Poggi del Sasso - 58044 Cinigiano GR 
Tel. 0564 990496 
www.collemassari.it  - info@collemassari.it




 
QN di Sabato 30 Settembre 2017 - Collemassari
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina