Notizie
Home > Notizie > QN DI SABATO 25 MARZO 2017

QN DI SABATO 25 MARZO 2017

Franco M. Ricci
Manna, lampi dorati e forte temperamento

Franz Haas, deus ex machina della storica tenuta altoatesina, fucina di bottiglie straordinarie, rappresenta la settima generazione di una famiglia con tradizioni che risalgono al 1880. È un fiero sostenitore di quella filosofia produttiva che fonda le basi su un prezioso desiderio di progredire, un atteggiamento deciso nel progettare i vini, senza trascurare alcun dettaglio. In particolare, si deve a lui (e a pochi altri) l’ottima reputazione di cui oggi gode una varietà complessa e ostica come il Pinot Nero, vitigno tabù per chiunque al di fuori della Côte d’Or in Borgogna. A sostenerlo, una filosofia produttiva tesa alla sperimentazione e ad esaltare il territorio, senza pregiudizi, tanto da pianificare un grande bianco. Il vino prende vita e nome dalla moglie di Franz - Maria Luisa Manna - una sera del 1988. Franz e Luisa si trovano a cena, di fronte a un menu particolarmente prelibato si rendono conto che nel loro “parco vini” forse manca un bianco complesso in grado di accompagnare le mille sfumature dei piatti. I due temerari pensano perciò di provare in assemblaggio alcuni vitigni bianchi di grande temperamento. Scelgono il Pinot Bianco, il Riesling della Mosella, il Traminer di Alsazia per la spiccata aromaticità, lo Chardonnay di Borgogna per la sua eleganza, il Kerner perché è vitigno locale. Nel calice il Manna sfoggia lampi dorati. Offre profumi di bergamotto, mela smith, papaia, polline, note vegetali e sbuffi minerali. Sorso affilato, di decisa freschezza e sapidità, ben bilanciato da carnosi ritorni agrumati. L’eco minerale è un armonioso coro aromatico e fumé.
 
Manna 2014
Uve: Pinot Bianco 50%, Chardonnay, Riesling, Kerner, Gewürztraminer 50% - Gr. 13% - Euro 21,50 prezzo medio in enoteca 
 
Franz Haas

Via Villa, 6 - Montagna BZ  
Tel. 0471 812280 
www.franz-haas.it
 
QN di Sabato 25 Marzo 2017 - Franz Haas
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina