Notizie
Home > Notizie > QN DI SABATO 11 FEBBRAIO 2017

QN DI SABATO 11 FEBBRAIO 2017

Franco M. Ricci
 
Nero d'Avola Lu Patri: il rubino che intriga

La prima volta che ho visto Lu Cristu tra i vigneti dell'azienda di Campobello di Licata mi sono emozionato. Quel Cristo ligneo fatto innalzare oltre duecento anni fa da un agricoltore per una grazia ricevuta e ancora oggi meta di pellegrinaggi di fedeli, è lì quasi a proteggere questa terra ricca di storia e tradizioni. Le stesse tradizioni che questi tre padri di famiglia - Angelo, Domenico e Carmelo Bonetta -, portano avanti nella loro azienda con “tenacia, braccia, testa e cuore”, sempre alla ricerca di nuovi traguardi. Siamo nel cuore della Sicilia agrigentina, sull'altopiano della valle del fiume Salso, con terreni profondi, calcarei e gessosi accarezzati dolcemente dalle brezze marine provenienti dal Canale di Sicilia. Trenta ettari di vigneto suddivisi in dieci microaree, ogni anno le uve vengono raccolte a mano e trasportate in piccole cassette nella storica cantina aziendale, il baglio, per essere vinificate con cura. Il posto d'onore tra le tante varietà tradizionali e internazionali qui coltivate va al Nero d'Avola, il padre dei vitigni siciliani, che nel Lu Patri mostra tutte le sue straordinarie qualità. Affascina al primo sguardo con il suo intrigante manto rubino scuro, concentrato ma luminoso. Appassiona i sensi con sensazioni che ricordano i fiori viola, iris e glicine, poi le more di gelso, i lamponi, i mirtilli, infine liquirizia e sambuco. Appagante e voluminoso al palato, caldo e morbidissimo, con tannini nobili, perfetto sostegno fresco-sapido e lunghissima persistenza minerale con toni di inchiostro. Un vino così emozionante non si dimentica facilmente.
 
 
Sicilia Nero d’Avola Lu Patri 2014
Uve Nero d'Avola 100% - Gr. 14% - Euro 22 prezzo medio in enoteca
 
Baglio del Cristo di Campobello

C.da Favarotta SS123 - km 19+200 - Campobello di Licata (AG)
Tel. 0922 877709
www.cristodicampobello.it - mail@cristodicampobello.it
 
QN di Sabato 11 Febbraio 2017 - Baglio del Cristo di Campobello
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina