Notizie
Home > Notizie > QN DI SABATO 7 GENNAIO 2017

QN DI SABATO 7 GENNAIO 2017

Franco M. Ricci
Il cuore del Sulcis è territorio d’elezione per la vite, che qui affonda le proprie radici tra pietre, mare e sabbia. Negli anni Sessanta un gruppo di viticoltori inaugurò la cantina Santadi per trasformare le proprie uve: un’azienda dagli spazi ampi e dai colori sobri per non contrastare la bellezza del meraviglioso paesaggio. Tra quel gruppo infaticabile di vignaioli e le loro viti a piede franco perché mai attaccate dalla fillossera, c’era la sfida di incantare i sensi di chi il vino lo avrebbe apprezzato fuori dell’Isola. Così, grazie all’arrivo di Antonello Pilloni, Presidente illuminato e lungimirante, fu “reclutato” il grande Giacomo Tachis, un maestro che non sapeva resistere alla tentazione di realizzare capolavori. Fu così, l’enologo senza rivali s’innamorò del territorio e delle uve e riuscì a ottenere dal Carignano la massima espressione di profondità e opulenza. Venne chiamato Terre Brune questo rosso principesco, da riscoprire anno dopo anno, forza di una terra vera. Manto di un superbo rubino pieno, luminosissimo. Dal calice salgono con dovizia profumi di frutti di bosco, poi ginepro e mirto, tabacco, caffè e una chiara nota orientale che ricorda il legno di sandalo. In bocca mostra potenza smisurata, trama tannica di qualità finissima e notevole vivacità acida che ne bilancia la veemenza. Lunghissimo il finale che dalla maturazione in barrique coglie mille sfumature di spezie dolci. Un vino che emoziona e non può mancare nel teatro di una tavola apparecchiata o davanti alla fiamma di un camino.
 
 
Carignano del Sulcis Superiore Terre Brune 2012

Uve Carignano 95%, Bovaleddu 5% - Gr. 14,5% - Euro 50 prezzo medio in enoteca
 
Cantina Santadi
Via Cagliari, 78 - 09010 Santadi (CI)
Tel. 0781 950127
www.cantinadisantadi.it
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina