Notizie
Home > Notizie > La Signora della Grappa

La Signora della Grappa

Si chiama AB Selezione Italian Spirits la sigla ideata da Antonella Bocchino volta a identificare una selezione dei migliori superalcolici prodotti con rigorosi criteri di qualità in tutta Italia, da Nord a Sud.

Paolo Lauciani
Nonno LazaritoAntonella Bocchino è una donna colta e raffinata, dotata di una rara sensibilità nel comprendere e valorizzare tutto ciò che è bello e buono. Fin da bambina, seguendo il nonno Lazarito, ha allenato il suo naso a riconoscere e apprezzare i profumi inebrianti delle terre di Langa e Monferrato, la diversa “voce” di ogni vite, i vibranti aromi delle uve e delle vinacce. In particolare, ha respirato e “vissuto” il profumo dei Moscati, le uve della sua infanzia, imparando a riconoscere le mille sfumature e le delicate differenze che li contraddistinguono. Dopo nonno Lazarito fu Gino Veronelli – lungimirante educatore dei nasi e dei palati di tutti gli italiani del presente e del futuro – a prendere per mano la giovane piemontese e a consolidarne le scelte che sarebbero state determinanti per la sua vita professionale.

L’esperienza familiare e lavorativa, l’innata capacità di capire e coniugare i profumi e l’antica arte di “catturarne la quintessenza” hanno fatto di Antonella “la signora della grappa”. Oggi queste rare doti e quell’irrequietezza positiva che è alla base della genialità imprenditoriale l’hanno spinta a una nuova svolta. Questa avventura si chiama AB Selezione Italian Spirits, innovativa chiave di lettura del mondo dei superalcolici che non riguarda solo la grappa – il nostro “patrimonio nazionale”, come ama definirlo chi vi scrive – ma consiste nel realizzare una selezione dei migliori spiriti italiani, tutti di spiccata e riconoscibile personalità, prodotti nel massimo rispetto di rigorosissimi criteri di qualità nell’intero stivale, da Aosta a Pantelleria. Si tratta del meglio che i nostri artigiani distillatori possono offrire, spesso veri e propri tesori “dimenticati” nelle loro cantine. “Italian Spirits”: spiriti diversi che rappresentano perfettamente la proteiforme bellezza dell’Italia.
 
Cuore della selezione sono inevitabilmente le Grappe di Moscato: Trentino, gentilmente floreale, Asti, mellita e fruttata, Oltrepò Pavese, delicata e fragrante, Trani, floreale e fruttata, Sardegna, vegetale e salmastra, Pantelleria, sontuosa e tropicale. Ma nel progetto figurano anche altre etichette: tre Grappe Millesimate, due Grappe Bianche (di Moscato d’Asti e di Nebbiolo da Barolo) e due nettari che affondano le loro radici nell’antica tradizione liquoristica piemontese: un liquore alle fave di cacao, Ananda, e uno alle mele Calvilla. Ognuno di questi spiriti emana fascino e raffinatezza. Come la loro “signora” del resto.
grappolo uva Moscato
Le Grappe di Moscato
Le Grappe di Moscato
AB SELEZIONE s.r.l.
Via Buenos Aires, 72
14053 Canelli (AT)
www.abselezione.com
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina