Notizie
Home > Notizie > Piccoli, buoni, belli

Piccoli, buoni, belli

Quattro ettari tra Dolcetto, Freisa, Barbera e Grignolino per tanti buoni sorsi.

Roberto Greco
FotografiaPrende forma la piccola cantina Montariolo sulle colline alessandrine del comune di Alfiano Natta e contemporaneamente, si concretizzano anche gli sforzi di Patrizia Pirola coinvolta nell’attività di famiglia che dal 2007 gestisce quattro ettari di vitigni tipici della zona. Inizia osservando i primi lavori e sperimentazioni, poi si appassiona fino a diventare responsabile della parte commerciale. Le quattro le etichette prodotte, maturate con solo passaggio in acciaio, si presentano schiette e autorevoli nel rappresentare le varie denominazioni piemontesi a cominciare dalla Docg Barbera d’Asti, proseguire con le due Doc Monferrato, Dolcetto e Freisa, e chiudere con il Piemonte Grignolino. In fase di realizzazione una Barbera Superiore con elevazione in legni di diversa tostatura e capacità. Dall'inizio la parte enologica è stata curata da Mario Redoglia, esperto del territorio piemontese, poi dal Luglio 2015, la gestione è passata in mano a Guido Beltrami. Dal Novembre 2016 l’azienda è entrata a far parte della FIVI, Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti.
 
La produzione dell'azienda Montariolo
Barbera d’Asti 2015 
Tipologia: Rosso Docg - Uve: Barbera 100% - Gr. 14% - E 12 - Bottiglie: 5.300 - Veste rubino con riflessi porpora, compatto e consistente. L’olfatto, fine, trova riscontro nelle sensazioni intense di fiori rossi in piena esuberanza, a seguire toni maturi di visciola e amarena, soffi di sottobosco, fungo, felce e spunti speziati dolci. Bocca rigogliosa, piacevole nell’incedere, delicata nelle espressioni tattili, con freschezza e tannini in giusto equilibrio con morbidezza e alcolicità. Tutto in acciaio per 10 mesi. Involtini di vitello in umido.
 
 
Piemonte Grignolino 2015 
Tipologia: Rosso Doc - Grignolino 100% - Gr. 13,5% - E 10 - Bottiglie: 3.300 - Rubino limpido dai riflessi purpurei, di media consistenza. Olfatto tipico, caratterizzato da note fragranti di piccoli frutti rossi di more di rovo e corbezzolo, amalgamati a fiori rossi di rosa selvatica e violetta, chiude con sentori gentili di pepe e anice. Gusto fresco, dai toni ammandorlati, distinto dalla piacevole ed incalzante vena tartarica, curato nella morbidezza e sottile nella rappresentazione della trama tannica. Sosta in acciaio per 10 mesi. Lasagne verdi alle verdure di stagione.
 
 
Monferrato Dolcetto 2015 
Tipologia: Rosso Doc - Dolcetto 100% - Gr. 13% - E 10 - Bottiglie: 3.300 - Rubino compatto e consistente. Al naso presenta buone profondità fruttate di lampone, more e ciliegie, seguono rapidi cenni vegetali e spezie scure. Bocca equilibrata e morbida, percorso da vibrante freschezza e affilata tannicità. Maturazione in acciaio per 10 mesi. Galletto al forno arricchito da spezie scure di ginepro.

 
Monferrato Freisa 2015 
Tipologia: Rosso Doc - Uve: Freisa 100% - Gr. 13,5% - Bottiglie: 1.300 - Rosso rubino di media consistenza. Note intense di amarene, more e lamponi caratterizzano inizialmente i profumi olfattivi, seguono a poca distanza fiori rossi e cenni di spezie dolci. Bene il corpo, marcato da un’importante presenza glicerica, ben bilanciata nel finale dalla classica e presente freschezza. Chiude fresco e floreale, di media persistenza. Tutto in recipienti inox per 10 mesi. Lonza di maiale alle erbe.
 
L'azienda Montariolo
Le vigne dell'azienda MOntariolo
Montariolo
Via Cascina Montariolo
Alfiano Natta (AL)
Tel 0141 922160
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina