Notizie
Home > Notizie > L'Olio dei bambini

L'Olio dei bambini

Educare i bimbi alla Cultura dell'Olio è una delle mille magie che Fondazione Sommelier mette in atto per provare a far crescere questa Italia di grandi Talenti.

Franco M. Ricci
FotografiaMentre passava la Legge sul Testo Unico per il Vino il 28 Novembre scorso, noi sorridevamo sommessamente di gioia. Abbiamo ringraziato i Parlamentari che hanno lavorato bene, anche perché in un paio di righe il Legislatore ha inserito che il Vino è Cultura del nostro Paese.
 
Qualche riga che basta per permetterci di andare avanti con il nostro sogno del Vino a Scuola. Ci sono delle premesse e delle promesse e molti di questi Parlamentari che credono in un progetto più incisivo per il Vino come materia di Cultura nella Scuola Italiana erano presenti alla nostra Presentazione di BIBENDA 2017 lo scorso 19 Novembre.
Li abbiamo sentiti e visti sempre più convinti di andare avanti.
 
La nostra pressante volontà di cambiare le regole pedagogiche del Vino e dell’Olio va avanti parecchio, avanti tutta!
 
Un paio di settimane fa, al secondo evento dei Bambini a Scuola di Olio ce n’erano una sessantina, dai 5 ai tredici anni. L’atmosfera magica di colpire con l’evidenza degli assaggi i bimbi che ascoltavano con grandissima attenzione un vero Docente e gustavano alcuni veri oli extravergine ci ha riportato alle nostre precedenti considerazioni, c’è da sottolineare quanto sia interessante e soprattutto quanto sia importante creare una comunicazione con i genitori anche in questo senso, perfino con la pretesa di scegliere bene gli oli di casa.
 
Si conferma l’utilità del libro che accompagna la lezione con tanto di colori da utilizzare per tuffarsi dentro la storia dell’Olio.
Partiremo a breve con un analogo incontro di bambini per capire il vino. Non possiamo permetterci di fare troppo tardi mentre aspettiamo che questo Paese si adegui e adotti un insegnamento scolastico in cui si dimostri che il Vino è una buona cosa, un prodotto della Cultura e della Vita della nostra Italia.
Che dimostri che il Vino è un Angelo non un diavolo.
Era un sogno di Gino Veronelli che ho cercato ogni giorno della vita di realizzare per offrirglielo.

La presentazione del corso e alcuni momenti dell'incontro sull’olio dedicato ai bambini.
Un gruppo di bambini che si impegnano nella Vendemmia e nella Pigiatura dell’uva
Alcuni bimbi in una improvvisata vendemmia 2016 nella scuola materna della Presidente della Fondazione Italiana Sommelier Campania Veronica Iannone.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina