Notizie
Home > Notizie > Quando BIBENDA diventa BIBENDA DAY

Quando BIBENDA diventa BIBENDA DAY

Franco M. Ricci
Dal n.6 di
Fotografia

Forse l’unico caposaldo rimasto di una sicurezza per la grande comunicazione del vino oggi.

BIBENDA DAY con la sua ripetitività annuale sconvolge ogni regola, ogni programma di eventi del vino, ogni festa paesana, ogni Vinitaly, ogni manifestazione in Italia e nel mondo che promuove assaggi, ogni investimento milionario di Enti Regionali di Ice e varie situazioni ministeriali, ogni realizzazione scritta o festaiola che indica il meglio esistente per i più esigenti, per i più saggi del popolo del vino.

BIBENDA DAY sceglie nel mercato internazionale, crea la notizia di una disponibilità totale per essere protagonisti in un corretto spettacolo che solo il vino sa dare quando questo è grande.

BIBENDA DAY abbatte la comunicazione veloce perché apporta nel mondo vino riflessioni diverse con una sceneggiatura di parole e musiche diverse ma non senza regole, perché nel nostro ambito queste regole restano la correttezza del capire e dell’informare.

Accompagnare per naso e bocca persone raffinate, di cultura, che amano avere emozioni forti dal vino senza preconcetti o artifizi, senza espedienti o inganni, accompagnarle per molte ore agli aromi e ai gusti di 23 territori diversi, così diversi e così lontani, è una prerogativa di autorevolezza.

BIBENDA DAY è lo stile di BIBENDA, l'unico stile che ha imposto al vino da dieci anni.

 

BIBENDA DAY 2012 Roma 3 Marzo - Rome Cavalieri

http://www.bibenda.it/attivita_singola.php?id=1186

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina