Notizie
Home > Notizie > Cercasi Insegnanti di vino

Cercasi Insegnanti di vino

Franco M. Ricci
Dal n.144 di
Fotografia

Uno dei tanti aspetti oggi della figura del Sommelier è proprio quella dell'Insegnante.

Pensate, fino a pochi anni fa il Sommelier era soltanto l'addetto al Vino di una Cantina del Ristorante o di una Enoteca.

Oggi è veramente molto di più. Imprenditore che apre i Wine Bar, migliaia in tutto il Paese, Collaboratore di un’Azienda Vinicola, Venditore del Vino di qualità, Brand Manager, Giornalista del Vino e, appunto, Insegnante del Vino.

Con l’avvento della Fondazione Italiana Sommelier abbiamo dato vita ad un tipo di insegnamento di grande qualità, oltre i nostri confini.

Quello stesso metodo che da oltre 25 anni applichiamo nelle Aule romane del Rome Cavalieri e di altre location nella Provincia del Lazio.

Il lavoro di apertura nelle varie Regioni d’Italia continua intanto freneticamente e se qualcuno volesse far parte di questo entusiasmo si faccia pure avanti.

Il lavoro, come è noto, è molto interessante e, soprattutto, davvero eccitante, adrenalinico, produce successo e amore.

Dobbiamo trovare e formare persone intelligenti, capaci di quell'insegnamento che provoca un magico feeling tra allievo e docente, elemento fondamentale della capacità di insegnare con efficacia. La capacità di insegnare è un dono naturale, e proprio per questa ragione, paradossalmente, la conoscenza della materia oggetto dell'insegnamento, va al secondo posto.

Cerchiamo la vostra simpatia e la vostra naturale abilità di trasferire ai vostri “scolari” il sapere del Vino. Perciò, chiunque si senta portatore di questo dono della natura e che abbia tanta voglia di coinvolgersi con uno dei mestieri più belli del mondo, si faccia avanti.

Dobbiamo raggiungere tutte le città d'Italia, dobbiamo poter dare un’opportunità al Paese per chi desidera un insegnamento di qualità del Vino, vogliamo applicare un programma diverso, collaudato da anni soltanto da Fondazione Italiana Sommelier, il più grande e importante Centro di Cultura del Vino del Mondo.

Rivolgetevi al sottoscritto, curerò direttamente il primo colloquio. Per questo, mettete in calendario una visita a Roma all’Hotel Rome Cavalieri per un caffè lungo.

Soltanto mail a fmrbibenda@gmail.com: quattro righe di curriculum e i vostri contatti.

Grazie di cuore. La vostra vita può cambiare. In meglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina