Notizie
Home > Notizie > La forza di essere una fondazione

La forza di essere una fondazione

Franco M. Ricci
Dal n.102 di
Fotografia

Lavorare con obiettivi seri per la Cultura del Vino, con qualità e deontologia forte premia.

Chi con soddisfazione beneficia con la sua partecipazione attiva di calendari zeppi di incontri che non si scordano facilmente e chi questi incontri li realizza con passione e competenza. È gratificante per entrambi, sia per chi ha il compito della proposta sia per chi ha quello della scelta.

Chi ha avuto tempo e lume di riflettere su queste e altre argomentazioni, oggi gode dei benefici di una rara serietà con la quale - almeno noi - conviviamo da 26 anni.

Iniziato un Corso a Marzo con 184 Allievi, effettuato il Bibenda Day, passato il Vinitaly e in attesa del giorno dell’Oscar del Vino (Convegno al Mattino, Rassegna del Lusso e Asta dei Vini al pomeriggio e Festa di Gala la notte), riprende il quotidiano dei Corsi e degli Eventi, punto forte della nostra Fondazione.

Ma la notizia più importante, prorompente e vigorosa esce proprio dai Corsi Professionali che, dopo aver proceduto a riqualificare Quaderni e Libri, Diplomi e Attestati, Tessere di Pelle per il Sommelier per sempre e tanto di più ci apprestiamo a migliorare il programma e ad abbassare i costi!

Infatti, grazie al percorso intrapreso sotto l’egida della Fondazione Italiana Sommelier, grazie alla collaborazione con le Istituzioni e grazie al lavoro di tutto il nostro Gruppo siamo orgogliosi di annunciare che già dai prossimi Corsi di Qualificazione Professionale ci sarà possibile promuovere il Corso di Roma al Rome Cavalieri al prezzo di 1.800 Euro anziché 2.400!

54 (Cinquantaquattro!) incontri, materiale didattico di 7 Testi e 3 Quaderni, 6 Bicchieri Riedel, una cantina in degustazione di 144 Vini tra i più grandi del mondo: da Gaja a Sassicaia, Champagne e grandi Franciacorta...

Due cene, una con una cantina di 33 vini, una Gita con nostri Pullman e colazione in Azienda.

Il fascino della Festa dei Diplomi...

Non vale di meno quell’accoglienza magica che solo il Comitato Organizzativo del nostro Gruppo Servizi sa preparare...

Insomma, chi il Corso lo ha fatto queste cose le conosce bene. Ed è a loro che ci rivolgiamo per un efficace passaparola!

Milleottocento Euro è un traguardo fantastico che piace soprattutto a noi che da anni ci poniamo l’obiettivo primario di convertire quanti più ignari e impreparati possibili.

Scendono inoltre a 1.400 gli Euro per i Corsi che organizzeremo nelle Province del Lazio. Qui abbiamo analizzato gli effettivi costi dell’ospitalità alberghiera e di acquisti sul territorio per arrivare a proporre questo prezzo record con Qualità e Professionalità identiche!

Naturalmente, anche i Corsi in svolgimento beneficeranno di opportuni adeguamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina