Notizie
Home > Notizie > Fatti e non parole con la Tessera Pesante

Fatti e non parole con la Tessera Pesante

Franco M. Ricci
Dal n.88 di
Fotografia

Tra pochi giorni inizieremo a consegnare le Tessere 2014 ai Soci di FONDAZIONE ITALIANA SOMMELIER, i cui Fondatori, com’è noto, sono Associazione Italiana Sommelier Roma, Associazione Italiana Sommelier dell’Olio e BIBENDA. Per un periodo di due settimane verranno consegnate direttamente presso BIBENDAMANIA all’Hilton, poi spedite a domicilio.

Con la tessera 2014, alle belle e numerose possibilità che i nostri Iscritti hanno da sempre, come BIBENDA la rivista per un anno, la Guida ai migliori Vini e Ristoranti d’Italia, la partecipazione alle Attività di degustazione che si svolgono nel Lazio, si aggiungeranno delle importanti convenzioni che saranno elencate sul nostro sito in un apposito spazio.

Oggi, mi piace segnalarvi la macroconvenzione ottenuta da poche ore con la Direzione del Vinitaly.

Vinitaly, la più importante Rassegna del Vino in Italia, quest’anno si svolgerà dal 6 al 9 Aprile 2014 a Veronafiere. Il nostro Socio di Fondazione Italiana Sommelier, avrà l’ingresso gratuito per due giorni: Domenica 6 e Lunedì 7 Aprile.

Dal momento che l’ingresso giornaliero al Vinitaly costa 50 Euro, è evidente che questa singola convenzione di per sé già “ripaga” il costo dei 100 Euro annui versati dal nostro Socio.

Iscriversi dunque al più grande e importante Centro di Cultura del Vino del Mondo non solo è prestigioso, ma è anche… conveniente!

Fatti e non (brutte) parole (e bugie). Fatti, amici cari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina