Notizie
Home > Notizie > Malvasia Callas, l’acuto dei Colli di Parma

Malvasia Callas, l’acuto dei Colli di Parma

Salvatore Marsillo
Dal n.84 di
Fotografia

Lo scorso 2 dicembre è stato il novantesimo anniversario della nascita di Maria Callas. Ce lo ha ricordato Google attraverso il logo e se lo saranno ricordato sicuramente i tantissimi melomani che ancora rimpiangono la voce e la tecnica della Divina. Non è questo il contesto per rievocare le doti musicali della Callas e anche le competenze che vadano oltre un’ammirazione incondizionata non sono all’altezza ma di certo questa interprete ineguagliata del “Bel Canto” ha influenzato anche il mondo del vino. Tra i suoi accoliti infatti c’è anche Andrea Ferrari, patron della cantina Monte delle Vigne, una tenuta che conta oltre 60 ettari vitati sulle colline che si affacciano sulla riva destra del fiume Taro, rientranti nella denominazione Colli di Parma.

Appassionato di lirica e profondo conoscitore di questa parte del territorio parmense ad alta vocazione vitivinicola che Fra' Salimbene de Adam, religioso e scrittore del XIII sec. nel suo volume “La cronica” definiva "Li monti de le vigne", Andrea è stato l’unico in Italia a dedicare un vino a questa cantante, chiamandolo appunto Callas. E in suo onore ha concepito un prodotto che si distacca dalla tradizione enoica locale, incentrata soprattutto sui rossi a base di Bonarda, Barbera e Lambrusco e sui bianchi frizzanti; il Callas è una Malvasia di Candia al 100%, vinificata secca, derivante da terreni marnosi, ricchi di argilla, calcio ed elementi minerali, esposti a Est. Alla fermentazione di 20 giorni in acciaio segue un affinamento di 6 mesi sempre in acciaio inox con ripetuti bâtonnage.

Nell’annata 2011 risplende di un giallo paglierino intenso e luminoso; il profumo si caratterizza innanzitutto per i sentori floreali di campanule e violette selvatiche e quindi di pesca saturnina, buccia d’uva, salvia sclarea e menta selvatica mentre il sapore è asciutto e armonico, amplificato nel palato dalla buona dotazione alcolica. Grazie all’elegante e persistente scia aromatica la Malvasia Callas fornisce un’ampia scelta di abbinamento, dal Prosciutto di Parma con varie stagionature allo Strolghino di Culatello, dai piatti di pesce anche molto strutturati fino ai formaggi erborinati.

Monte delle Vigne
Via Monticello,22
43046 Ozzano Taro (PR)
Tel. 0521 309704
www.montedellevigne.it
mdv@montedellevigne.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina