Degustazioni
Tutte le degustazioni nel Lazio di Fondazione Italiana Sommelier

A Matera / Conferenza Stampa di presentazione Fondazione Italiana Sommelier Basilicata

alle ore 17 presso Palazzo Viceconte - Via S. Potito 7 - Matera

Sabato 13 Gennaio 2018
in Basilicata
Fotografia
“Valorizzare le eccellenze enogastronomiche della Basilicata diffondendo sul territorio la cultura del Vino e dell’Olio attraverso seminari, dibattiti, corsi e degustazioni, con la collaborazione delle istituzioni locali e con il coinvolgimento dei produttori. Promuovere la crescita culturale degli associati, formando professionisti in grado di raccontare il nostro grandissimo patrimonio a livello nazionale e internazionale”. Queste le parole di Donato Rondinella, presidente del Comitato Organizzativo della Fondazione Italiana Sommelier Basilicata, nel sintetizzare gli obiettivi della nuova sede regionale della prestigiosa Fondazione, che da cinquant’anni diffonde la cultura del Vino e dell’Olio in Italia ed è presente in altri trenta paesi nel mondo.

La Fondazione Italiana Sommelier sbarca, dunque, anche in Basilicata e inaugura le sue attività sabato 13 gennaio 2018, alle ore 17, con una conferenza stampa tenuta nelle storiche sale del Palazzo Viceconte a Matera. Interverranno il Presidente Nazionale della Fondazione Italiana Sommelier Franco Maria Ricci, l’Assessore Regionale all’Agricoltura Luca Braia, il Sindaco del Comune di Matera Raffaello De Ruggieri, il Presidente del Comitato Organizzativo Regionale della Fondazione Italiana Sommelier Donato Rondinella, i rappresentanti dell’Enoteca Regionale e dei Consorzi di tutela delle Doc e della Docg della Basilicata

Nel corso della conferenza stampa, a ingresso libero, saranno illustrati i principi fondanti e gli obiettivi di Fondazione Italiana Sommelier in Italia e nel mondo. Verrà, inoltre, presentato il programma regionale per il 2018 e le modalità di adesione alla Fondazione.

Tra i corsi in partenza, il Corso di Qualificazione Professionale per Sommelier permette di approcciare al mondo del vino seguendo un percorso organico e articolato, dalle basi della degustazione agli abbinamenti. Un percorso didattico, sviluppato su tre livelli, ideale tanto per chi mira a una formazione professionale completa, quanto per il wine lover che desidera approfondire i propri interessi. Nell specifico, il primo livello si propone di introdurre le tecniche di degustazione e i principi basilari della viticoltura e dell’enologia, fra tradizione e innovazione; con il secondo livello, il processo formativo si arricchisce con uno studio approfondito di vini e vitigni nazionali ed internazionali; l’ultimo livello, il terzo, rappresenta lo stadio finale di avvicinamento alla professione, con l’approccio metodologico dell’abbinamento tra vino e cibo.

Al termine della conferenza stampa, la serata proseguirà con musica dal vivo e banchi d’assaggio di un’ampia selezione di vini lucani e di prelibatezze gastronomiche. La partecipazione ai banchi d'assaggio non richiede prenotazione e sarà gratuita per tutti gli ospiti.

Durante l’evento sarà, inoltre, possibile iscriversi alla Fondazione Italiana Sommelier e ai nuovi Corsi di Qualificazione Professionale per Sommelier e Sommelier dell'Olio, in partenza dal 24 febbraio per la provincia di Matera e dal 24 marzo per la provincia di Potenza.

Novità e aggiornamenti sul sito nazionale della Fondazione Italiana Sommelier, www.bibenda.it, e sulla pagina  Facebook - Fondazione Italiana Sommelier Basilicata.

Per informazioni, contattare il numero 333 21 87 907 o scrivere a fondazionesommelier.basilicata@gmail.com.


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina