Bibenda - Portale del vino Fondazione Italiana Sommelier
IL TEMPO DI VENERDÌ 20 APRILE 2012
Pubblicato il: 20/04/2012

di Franco M. Ricci Associazione Italiana Sommelier www.bibenda.it

 
IL VINO
OLEVANO ROMANO ANTIQUO 2009
FRANCO CAPORILLI
Contrada Brecciara - Olevano Romano RM - 06 9563317
Valutazione Bibenda 4 Grappoli: Vino di ottimo livello e spiccato pregio - In cantina: Godibile sin d’ora e per altri 2 anni - Tipologia: Rosso Doc – Cesanese Comune 100% - Gr. 13% - Euro 9
 
Pochi ettari sulle pendici della valle del Sacco rendono protagonista della produzione di Franco Caporilli il Cesanese di Olevano Romano, meno noto e diffuso del Cesanese del Piglio. Rispettando le tradizioni enologiche di zona, Franco Caporilli offre nell’Antiquo la migliore selezione dei grappoli di vigne di 35 anni di età, ben alte in quota (480 metri slm). Ad un prezzo onestissimo riuscirete a portare in tavola un vino colore rosso granato deciso con profumi ampi e sfaccettati di mirtilli, bacche di ginepro, terra, tabacco, radici e corteccia. Avvolgente, vigoroso e tannico al gusto, ha persistenza giocata su rimandi fruttati e speziati. Maturazione per un anno in barrique; il vino non è filtrato. Abbinamento territoriale con spezzatino di castrato al Cesanese.
 
L’OLIO
OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA SABINA COLLE DEI FRATI
ERMANNO E FRANCESCO ROSATI
Via Farense, 160 - Coltodino di Fara Sabina RI - 0765 387051
Valutazione Bibenda 4 Gocce: Olio di grande livello e spiccato pregio - Tipologia: Dop – Varietà: Carboncella 40%, Frantoio 30%, Leccino 20%, altre varietà 10% - Euro 9,50 (0,500 l)
 
Nelle mani della famiglia Rosati un pacchetto di oliveti di circa 55 ettari in uno degli areali storicamente più vocati per l’olivicoltura, la Sabina. La locale Carboncella è la principessa della produzione, affiancata dalle varietà più diffuse e versatili del centro Italia, Frantoio e Leccino. Il cru aziendale è ottenuto dalla selezione delle migliori partite raccolte dalle circa seimilacinquecento piante in proprietà. Una decisa carica cromatica, verde con intarsi dorati, precede un olfatto fruttato e piacevole, ravvivato da un ottimo corredo vegetale. L’equilibrio gustativo è regalato dalla contrapposizione della dolcezza fruttata ai sapori vegetali e leggermente piccanti. Metodo di frangitura continuo, decantazione naturale, stoccaggio sotto azoto. Impreziosirà una vellutata di asparagi.
 
IL RISTORANTE
BENITO AL BOSCO
Via Morice, 96 – Velletri RM - 06 9641414
Valutazione Bibenda 4 Baci: vale il viaggio, ristorazione elevata - Chiusura: lunedì - Ferie: mai - Etichette: 2.000 - Prezzo: entro 60 Euro
 
Indirizzo da segnare in agenda per tradizione gastronomica consolidata, cospicua carta dei vini e splendido rapporto tra qualità offerta e spesa richiesta. Il grande Benito Morelli conserva la vivacità e lo spirito di un ragazzino, tratti che lo portano a seguire l’attività sempre con immutata passione, e a dare così gustose soddisfazioni ai molti clienti che arrivano anche da fuori zona. Un’imponente cantina, seguita in particolare dal figlio Roberto, sommelier di vaglia, soddisfa per numeri e qualità. Dalla cucina piatti basati su pesce che più fresco non si può che Benito si aggiudica all’asta di Anzio, dove si reca ancora di persona. Non mancano piatti di terra di stagione, come ad esempio quelli, squisiti, a base di funghi. Per un week end fuori porta si può approfittare dell’albergo di proprietà.
 
AREA UTENTI
Gli associati alla Fondazione Italiana Sommelier registrati possono prenotare le Attività e modificare i propri dati.
Se non sei registrato clicca qui.
Per accedere ai servizi clicca qui.
MOBILE
App Store BIBENDA 2014
5 x Mille - Fondazione Italiana Sommelier
Iscrizione alla Fondazione Italiana Sommelier 2014 Delegazioni Fondazione Italiana Sommelier
Franchising Abbondamento Bibenda
Cerco e offro servizi Credito telematico
Congresso Nazionale 46 W.S.A.
Carta di Qualità dell'Offerta Formativa Facebook
Fondazione Italiana Sommelier Fondazione Italiana Sommelier | © 2014 | C.F./P.I. 97771240583 | Cerca nel sito | Contatti | Powered by Artisticom